Salta al contenuto principale

In qualità di datori di lavoro, dovete attivarvi già prima che si verifichi una gravidanza, sottoponendo le vostre postazioni di lavoro a una rilevazione dei pericoli inerenti la gravidanza e la protezione della maternità. 
Se si riscontrano lavori pericolosi e/o gravosi per le donne in gravidanza o allattamento, ai sensi dell’Ordinanza 1 della Legge sul lavoro deve essere eseguita una valutazione del rischio. 
Se sussistono rischi per la salute di madre e figlio, è necessario adeguare le condizioni di lavoro per permettere un proseguimento non pericoloso dell’attività lavorativa.
Con l’attuazione di apposite misure garantirete il rispetto dei requisiti di legge e permetterete il proseguimento dell’attività lavorativa fino al parto e oltre.
I nostri specialisti saranno lieti di aiutarvi!

Vantaggi e servizi

I vostri vantaggi

  • La presa in esame delle postazioni di lavoro di donne in gravidanza e allattamento vi permette di individuare precocemente i pericoli, in modo da poter garantire la sicurezza di madri e figli con apposite misure.
  • Attraverso un’analisi dei rischi delle postazioni di lavoro relativi alla maternità e l’attuazione di apposite misure garantirete l’osservanza dei requisiti di legge in conformità all’Ordinanza sulla protezione della maternità.
  • L’attuazione di apposite misure consente alle gestanti di proseguire l’attività lavorativa fino al parto.

Offerta di servizi

  • Consulenza sull’organizzazione delle postazioni di lavoro e la protezione della maternità
  • Presa in esame delle postazioni di lavoro e pianificazione di misure atte a garantire la sicurezza di madri e figli durante la gravidanza e l’allattamento
  • Analisi dei rischi legati alla protezione della maternità durante la gravidanza e l’allattamento